Cambi di proprietà in vista per alcune società di Serie A. La Sampdoria soprattutto alimenta molte voci. La Fiorentina invece secondo Calamai non avrebbe richieste, eccetto un sondaggio proprio di Ferrero.

La Sampdoria sembra prossima ad un cambio di proprietà. Nei giorni scorsi il club del presidente Massimo Ferrero era in trattativa con un fondo di investimento statunitense. 100 milioni di euro l’offerta, 150 la richiesta. Poi nel corso delle ultime settimane anche una notizia clamorosa: Roman Abramovič lascerebbe il Chelsea. Un indizio era stata la disdetta del suo palco privato a Stamford Bridge, legata anche ad un discorso di visti. Fatto sta che i buoni rapporti con la famiglia Garrone, per motivi di interessi comuni (campo petrolifero), avevano alimentato una voce clamorosa: Abramovič comprerebbe la Sampdoria. Come detto, tutte illazioni al momento…

Anche per quanto riguarda la Fiorentina – non in vendita ufficialmente, ma ufficiosamente sul mercato – nessun passo concreto è stato fatto. Si parla da almeno un paio d’anni del dossier Fiorentina presentato ad istituti di credito svizzeri per trovare un compratore. Questa l’opinione del giornalista della Gazzetta dello Sport, Luca Calamai: “Sto invocando chi sostiene che ci siano investitori stranieri interessati alla Fiorentina a darmi un numero di telefono di qualcuno pronto a comprare la Fiorentina. I Della Valle chiedono 250 milioni che possono essere 220. Una cifra corretta considerando che i soli Chiesa, Milenkovic e Veretout valgono almeno 130. L’unico che ha telefonato ai Della Valle per chiedere informazioni è stato Ferrero, ma è finita lì“.

Insomma al momento in casa viola la cessione appare un’ipotesi ancora molto lontana. Anche se un possibile calo di valore della rosa, con la cessione dei tre giocatori indicati da Calamai (Veretout, Chiesa, Milenkovic) e le conseguenti altissime plusvalenze, potrebbe portare ad una netta riduzione della richiesta.

Articolo precedenteFiorentina linea soft: la decisione della dirigenza a Milano.
Articolo successivoContestazione Fiorentina, duro comunicato della Curva Fiesole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui