C’è un’indagine della Digos in corso. Le telecamere si spera aiuteranno a chiarire la vicenda delle scritte di Firenze. Il riferimento è al muro imbrattato prima di Fiorentina Juventus con insulti ai morti dell’Heysel e al capitano bianconero Scirea.

Scritte di Firenze come sono state fatte

La Nazione ha puntato l’attenzione sul carattere – font in gergo tecnico – usato per scrivere quelle vergognose offese con la bomboletta spray. Si chiama ‘ultras liberi‘ è in voga nelle curve politicizzate di destra. Gli ultras juventini, i Drughi, lo hanno usato spesso. Ecco un esempio.

scritte di firenze font ultras liberi

Ricordiamo che la scritta 1926 vicino a queste, prontamente rimosse dal Comune di Firenze, era precedente. Curioso anche l’errore ortografico con la C di Scirea corretta sopra una H.

Scritte di Firenze quando e dove sono state fatte

Lo ha ribadito il presidente di ATF (Associazione Tifosi Fiorentini), Federico De Sinopoli: “Sono apparse solo poche ore prima della partita, in una zona già presidiata dalle forze dell’ordine. Da lì possono passare solo i tifosi della Juventus e dubito che siano riusciti a passare sostenitori viola“.

 

Articolo precedenteUEFA Europa League 2, quando inizia e chi partecipa.
Articolo successivoLjajic, Besiktas una scelta di vita. I motivi personali del trasferimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui