La Fiorentina querela Roberto Cavalli. Questa la risposta al duro attacco dello stilista contro Corvino e i Della Valle.

Roberto Cavalli non è un personaggio da mezze misure. I suoi interventi sul profilo Instagram di due giorni fa avevano suscitato dibattito fra i tifosi. Durissimi post contro l’operato di Corvino sul calciomercato e contro la gestione dei Della Valle. Sia l’uno che gli altri accusati di pensare solo a “monetizzare” anche tramite “intrallazzi“. Allusioni a presunte speculazioni finanziarie (il nuovo stadio, n.d.r.) dei proprietari. Affondi diretti contro l’operato del direttore generale, reo di prendere in giro i tifosi. Prese di posizione non nuove per il vulcanico imprenditore di Firenze. Appena un mese fa, ancora parole al vetriolo contro tutto l’establishment viola (ARTICOLO SULLA POLEMICA CAVALLI-DELLA VALLE).

Il post di Roberto Cavalli del 23 giugno sul suo profilo ufficiale

post Instagram Roberto Cavalli contro Corvino e Della Valle

Difficile rimanere indifferenti davanti a tali esternazioni. Una serie di attacchi che hanno portato ad una presa di posizione ufficiale. Ieri sera l’Ansa ha rimbalzato la notizia che ACF Fiorentina querelerà lo stilista fiorentino per dichiarazioni ”volgari e diffamatorie”. I legali della società viola saranno incaricati di presentare querela per diffamazione, al fine di tutelare sia la proprietà che il dirigente nelle opportune sedi.

Articolo precedenteMencucci: fiducia a Corvino, può costruire una grande squadra.
Articolo successivoBernardeschi alla Juventus: prime prove tecniche di matrimonio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui