Stefano Pioli in conferenza stampa presenta i temi di Fiorentina Frosinone e fa il punto sulla condizione dei viola.

I temi per la partita contro il Frosinone: la vittoria unico pensiero

Tornare a vincere è il nostro obiettivo. Con 24 punti ancora a disposizione, tutto ancora da scrivere. I giudizi che leggo sono ancora parziali. Perché il nostro obbligo è di fare il massimo, per la proprietà e per i tifosi. Sono mancate almeno 3 vittorie che meritavamo. Una di queste è quella di Frosinone. Non siamo riusciti a congelare il risultato o ad uccidere l’avversario. Stiamo subendo troppi gol.

Come stanno Edmilson e Chiesa?

Edimilson sta meglio ma non sarà convocato. Chiesa invece è a disposizione e può partire dall’inizio, come a partita in corsa. Non ha ancora i 90 minuti nelle gambe.

Come sta Muriel?

Domenica scorsa ha accusato il fuso orario. Ma in settimana l’ho visto bene. Può partire dall’inizio.

Gestione giocatori fra campionato e Coppa Italia

La semifinale di Coppa Italia è in testa a tutti noi. Ma per arrivare bene dobbiamo trovare ritmo e mentalità vincente. Siamo una squadra giovane, che deve ritrovare la sua continuità in campionato. Non c’è nessun giocatore della Fiorentina che ad oggi deve tirare il fiato. Vanno ritrovati morale e punti e dobbiamo pensare partita dopo partita.

Messaggi del patron Andrea Della Valle?

La proprietà mi ha sempre sostenuto e continuo a sentirla vicina, ma non è ancora il momento per sederci al tavolo e parlare del futuro.

Articolo precedenteFiorentina Frosinone, probabili formazioni e diretta streaming.
Articolo successivoCorsi e il futuro di Traorè: davvero l’affare è in discussione?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui