Per Fiorentina Milan sabato 11 maggio Vincenzo Montella dovrà rinunciare a due titolari importanti. German Pezzella reduce da un infortunio a Empoli (nota ufficiale) e Jordan Veretout espulso con rosso diretto a termine gara per proteste.

Fuori il capitano German Pezzella, leader di una difesa che un tempo era punto di forza e oggi è invece un ‘colabrodo’. Solo Bologna e Napoli nel 2019 sono riusciti nell’impresa di non segnare almeno una rete ai viola di Pioli prima e di Montella poi.

Il difensore argentino ha subito una frattura durante uno scontro di gioco e dovrà essere operato. Se i tempi di recupero lo permetteranno potrebbe scendere in campo sabato per Fiorentina Milan con una protezione facciale, ma ad oggi è difficile dirlo. Nel caso, difesa a quattro con Milenkovic Ceccherini Hugo a giocarsi una maglia.

Nota ufficiale infortunio Pezzella

Il difensore ha riportato una frattura zigomatico-orbito-mascellare destra dopo uno scontro di gioco nella sfida contro l’Empoli. Il calciatore sarà sottoposto a trattamento chirurgico per ridurre la frattura. I tempi di recupero saranno resi noti dopo l’intervento.

Jordan Veretout invece ha rimediato un rosso diretto a fine partita, estratto da Irrati per proteste. La squalifica sarà di almeno due partite, se fossero tre invece il giocatore francese avrebbe già terminato la sua stagione. E molto probabilmente anche la sua permanenza in maglia viola. A centrocampo nel match di sabato, Montella sceglierà i tre di centrocampo fra Dabo, Gerson, Benassi ed Edimilson; mentre ormai Norgaard pari fuori dai giochi prima di avere iniziato a giocare.

Articolo precedenteDragowski Lafont il primo bivio della prossima Fiorentina | VIDEO
Articolo successivoCalciomercato Fiorentina, Antognoni su Chiesa e Wikipedia su Veretout

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui