Riccardo Montolivo ormai tagliato fuori dal progetto tecnico del Milan. L’ex capitano viola e rossonero è stato schierato ieri fra i Primavera nella partitella di allenamento. Fra le ipotesi di calciomercato a gennaio, una è particolarmente suggestiva.

Ha scelto di restare, provando a giocarsi le poche carte rimaste. Ma per Riccardo Montolivo le porte del Milan sembrano ormai definitivamente chiuse. L’ex giocatore della Fiorentina e della Nazionale non gioca una partita ufficiale dal 13 maggio 2018, quando rimediò anche un’espulsione nella mezz’ora concessagli da Gattuso. Il tecnico del Milan lo ha tagliato fuori e anche ieri ha dimostrato di non credere più nel centrocampista di Caravaggio. Durante la partitella di allenamento fra prima squadra e Primavera, Montolivo è stato schierato – unico della rosa insieme ad Antonio Donnarumma – con i giovani rossoneri.

Per lui adesso la cessione durante la finestra di calciomercato di gennaio resta l’unica strada per dare un senso a questa stagione. L’ultima sotto contratto con il Milan. La Gazzetta dello Sport riferisce di un interessamento dell’Hellas Verona, dove milita Giampaolo Pazzini ex compagno nelle giovanili dell’Atalanta e poi fra i grandi in maglia viola e in rossonero. Proprio durante gli anni di militanza alla Fiorentina i due, allora giovani promesse del calcio italiano, erano diventati una cosa sola nello spot Nike. A distanza di molti anni Pazzolivo potrebbe tornare…

Articolo precedenteFrancesca Fioretti apre il suo cuore per la prima volta dopo la scomparsa di Astori.
Articolo successivoPezzella e Biraghi, festeggiano le prime reti in nazionale nel segno di Astori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui