Montolivo e Milan ai titoli di coda nel peggiore dei modi. L’ex centrocampista della Fiorentina e della Nazionale avrebbe querelato il giornalista Michele Criscitiello per diffamazione. Intanto nel calciomercato di gennaio potrebbe esserci un ritorno di fiamma con Prandelli, tecnico del Genoa.

Il centrocampista del Milan, Riccardo Montolivo, avrebbe querelato per diffamazione il direttore responsabile di Sportitalia, Michele Criscitiello. La notizia finita sotto accusa sarebbe stata quella di una cena clandestina per ‘silurare’ Rino Gattuso dalla guida del club rossonero. Ecco quello che Sportitalia aveva riferito: Roberto Donadoni – possibile sostituto del tecnico – avrebbe partecipato ad una cena con il direttore generale Leonardo, Riccardo Montolivo e il procuratore Giovanni Brachini.

Il summit ‘dei congiurati’ è stato smentito dai diretti interessati. Il centrocampista in particolare sarebbe passato alle vie legali con queste motivazioni: la notizia ha minato la sua reputazione e scatenato l’ira sui social, rendergli ostile anche il clima nello spogliatoio. Così pare sempre più probabile il suo addio alla maglia rossonera già a gennaio. Per il giocatore, infatti, cambiare aria diventa una necessità anche superiore a quella di trovare spazio in campo. Il ritorno di Cesare Prandelli in Serie A apre uno scenario di possibile amarcord. L’allenatore del Grifone aveva avuto in Montolivo il pilastro della sua Fiorentina e della Nazionale Italiana ed è probabile che spinga Preziosi ad accontentarlo.

Articolo precedenteFiorentina, per gennaio Sansone e Pjaca via a giugno? Il sogno è Nandez.
Articolo successivoAstori, i due medici presto interrogati. Pioli: “Una sofferenza ulteriore”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui