Vincenzo Montella ed Edin Dzeko nella storia della Roma. L’ex allenatore esonerato dalla Fiorentina ricorda il suo record in giallorosso e festeggia l’attaccante bosniaco: “Complimenti campione, benvenuto in famiglia“.

Rompe il silenzio Vincenzo Montella e lo fa sui social per un’occasione speciale. Dal 21 dicembre era entrato in ‘silenzio stampa’ dopo l’esonero dalla panchina della Fiorentina. Troppo importante però il record di Edin Dzeko, attaccante della Roma, per passare inosservato. Con il gol segnato contro il Lecce il bosniaco ha realizzato 5 reti in 6 gare, toccando 15 gol in stagione e soprattutto diventando il sesto marcatore di tutti i tempi con la Roma. Una piazza che condivide proprio con l’Aeroplanino Montella che così gli rende onore sul suo account Instagram, sottolineando le tante affinità fra i due:

Ed ora dopo ‘l’amore’ di mio figlio Emanuele che proprio pochi giorni fa mi chiedeva una foto con te. Dopo la casa nella stessa via. Dopo la maglia giallorossa. Dopo la 9. Adesso in comune abbiamo anche un grande numero. Il 102. Complimenti campione, benvenuto in famiglia“.

Articolo precedenteCommisso a DAZN: la promessa con Chiesa e la cattiveria dei suoi ragazzi
Articolo successivoUdinese Fiorentina: rinvio o porte chiuse? Le ultime notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui