Marko Pjaca fra infortuni e prestiti non è mai riuscito ad affermarsi in Serie A. Il talento classe 1995 ex Dinamo Zagabria spera di ritrovarsi finalmente, intanto la Juventus gli ha rinnovato il contratto fino al 30 giugno 2023.

Un destino da “primo della classe” interrotto dai troppi infortuni gravi. Marko Pjaca classe 1995 è attualmente in prestito all’Anderlecht. Nel campionato belga ha collezionato appena 3 presenze dopo il recupero dall’ennesima rottura del crociato, occorsa a marzo 2019 quando il croato era in prestito alla Fiorentina.

Il club viola non lo ha riscattato dopo una stagione troppo deludente, al di là delle peripezie fisiche e la Juventus ha deciso di richiamare in casa un giocatore che aspetta da molte stagioni. Così, come sottolinea Il Corriere dello Sport prima dell’ennesimo prestito, i bianconeri hanno prolungato il contratto – in scadenza – di Pjaca fino al 2023.

 

Articolo precedenteBarone: “Stop al fair play finanziario. No ipotesi play off e play out”
Articolo successivoMontella: “Ho cercato il Papu Gomez per Milan e Fiorentina”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui