Una doppietta di Dusan Vlahovic regala ai ragazzi di Bigica il primo round della finale di Coppa Italia Primavera. Il ritorno allo Stadio Filadelfia fra una settimana.

Fiorentina Torino formazioni e tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Ghidotti; Ferrarini, Antzoulas, Gillekens, Simonti; Lakti, Beloko, Hanuljak (82′ Meli); Montiel, Vlahovic, Maganjic (74′ Koffi). Allenatore: Bigica

TORINO (4-3-3): Gemello; Gilli, Ferigra, Singo, Ambrogio (87′ Michelotti); Kone, Onisa, De Angelis (80′ Murati); Belkheir (87′ Moreo), Damascan (57′ Petrungaro), Rauti. Allenatore: Coppitelli

Marcatori: 44′ Vlahovic (R), 78′ Vlahovic

Ammoniti: Lakti (F), Gilli (T), Damascan (T)

Fiorentina Torino sintesi primo tempo

La prima grande chance è del Toro con Gilli che a botta sicura trova la deviazione salva-gol di un difensore viola. Il Torino continua a spingere creando qualche pericolosa azione in area come al 35′ con lo scambio Gilli Damascan fermato dall’arbitro per un fallo in attacco. Passa però in vantaggio la Fiorentina: Beloko toccato in area da Gilli, per l’arbitro è rigore e dal dischetto Vlahovic non sbaglia. Sinistro alto e forte imprendibile per Gemello, 1-0 per la Fiorentina.

Fiorentina Torino sintesi secondo tempo

Nella ripresa è un’altra Fiorentina, più incisiva e determinata. I ragazzi di Bigica provano a incrementare il vantaggio, al 49′ bella azione del tridente gigliato, para Gemello su Montiel e al 55′ grande apertura di esterno di Lakti ancora per Montiel che tira di destro, impegnando non severamente il portierino granata. Al 60′ ci prova Beloko, il migliore fra i viola, con un’azione personale conclusa però a lato. Qualche minuto dopo azione dubbia in area di rigore della Fiorentina, con i granata che protestano per un fallo su Kone. Al 75′ ci prova Petrungaro dalla distanza, para Ghidotti. Ma è ancora la Fiorentina a segnare, sempre con Vlahovic che è pronto a sfruttare un taglio in area, con precisione e senso del gol. 2-0 per la Fiorentina. Il serbo è adesso capocannoniere della competizione con 5 gol. Ancora due occasioni: la prima al 90 per Koffi e la seconda nel recupero con Petrungaro, ma Ghidotti dice no.

 

Articolo precedenteEsclusiva Giammarioli su Castrovilli e Corvino a GazzaViola Radio.
Articolo successivoCastrovilli, rientro e top gol | VIDEO | Futuro in maglia viola?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui