La Fiorentina pareggia a Udine e resta al nono posto, con 31 punti, appaiata col Torino. Classifica Serie A cortissima con 9 squadre in 7 punti dal Milan 4° al Parma 12°. Oggi occasione per Lazio e Atalanta.

I pareggi di Torino (0-0) contro la Spal a Ferrara e del Sassuolo (1-1 contro il Genoa a Marassi) e la sconfitta della Sampdoria al San Paolo contro il Napoli (3-0) rappresentano un’occasione persa per una ‘zampata’ sulla classifica da parte della Fiorentina. Lo svolgimento però della partita contro l’Udinese alla Dacia Arena ha offerto altre indicazioni. Con i friulani in vantaggio, con Mirallas non in giornata e con Chiesa e Muriel con le polveri bagnate, i viola hanno dovuto pescare il jolly di Edimilson per raddrizzare il risultato.

fiorentina_classifica_serie_a_giornata_22_2018_2019

In attesa di Frosinone Lazio (ore 19) e Cagliari Atalanta (ore 21), la classifica resta comunque molto corta dal Milan 4° a 36 punti al Parma 12° a 29 punti ci sono ben nove squadre. In palio ci sono quattro posti validi per le prossime competizioni europee: il 4° posto per i preliminari di Champions League, 5° e 6° per l’Europa League, 7° per i gironi di Europa League. Nel prossimo turno spettano alla Fiorentina e al Sassuolo i compiti più ardui: i viola ospitano il Napoli di Ancelotti (sabato 9 febbraio ore 18), i neroverdi ricevono la Juventus (domenica 10 ore 18). Bologna Genoa, Atalanta Spal, Sampdoria Frosinone, Torino Udinese, Chievo Roma, Lazio Empoli, Milan Cagliari e Parma Inter completano il turno della giornata 23 di Serie A.

 

Articolo precedenteUdinese Fiorentina: le pagelle viola. Top e flop per i media sportivi.
Articolo successivoCoppa Italia, semifinali di andata: in campo 26 e 27 febbraio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui