La Fiorentina trova la quarta vittoria consecutiva e sale a 44 punti. Ma le buone notizie continuano. Riccardo Saponara è l’uomo in più della squadra gigliata. Federico Chiesa insacca la sesta rete stagionale. Il Cholito Simeone si sblocca dopo un lungo digiuno. La difesa non subisce reti.

Ottima prova del collettivo. Il gruppo di Stefano Pioli dimostra solidità e intercambiabilità. Ma quando gli uomini di maggiore classe e talento, Chiesa e Saponara, si intendono sul campo allora suona un’altra musica. La seconda rete contro il Crotone lascia ben sperare: con un mix perfetto della classe di Saponara e della velocità e grinta di Chiesa. Proprio l’ex Empoli, rientrato alla grande nel progetto tecnico di Pioli, è stato indicato da tutti i principali media come uomo partita.

Sportmediaset.mediaset.it

Due insufficienze per la testata giornalistica di MediasetLaurini e Cristoforo, entrambi prendono 5,5. Chiesa, Simeone e Saponara i migliori con 7.

Sport.sky.it

Nessuna insufficienza per Sky che giudica da 7 le prove di Chiesa, Saponara ed Eysseric.

Tuttomercatoweb.com

Insufficienza per Cristoforo “troppo compassato” che rimedia un 5,5. Chiesa e Saponara sugli scudi, voto 7 per entrambi. Il trequartista mostra personalità e la giusta ispirazione per trascinare la Fiorentina.

Calciomercato.it

Giudizio confermato su Cristoforo che non entra in partita e rimedia un 5,5. Voto più alto per Chiesa 7,5 premiato per il gol e per l’azione che lo ha preceduto.

Gazzaviola.it

In redazione non ci discostiamo dai giudizi sopra espressi. Cristoforo deve essere più reattivo e più propositivo in fase di possesso palla, voto 6-. Saponara su tutti: 7,5 per lui. Non solo perché l’assist servito a Chiesa dimostra che avere i piedi buoni è una ‘benedizione’ che non può passare, nonostante i momenti di appannamento. Ma soprattutto perché l’atteggiamento mostrato nelle ultime gare, trasforma in azione le belle parole dedicate a Davide Astori. La memoria del capitano continua a vivere ed è onorata nelle sue giocate e nella sua voglia di ricominciare a lottare per essere decisivo.

 

Articolo precedenteFiorentina Crotone, 2-0. Video gol Simeone. Video gol Chiesa.
Articolo successivoFederico Chiesa: il giglio, il coro e quelle parole di Corvino. Video esultanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui