Fiorentina Atalanta 1-1. Sportiello migliore in campo. Arbitraggio gravemente insufficiente. Vantaggio con Chiesa al 12′, pareggio al 94′ con Freuler. Alla Fiorentina mancano due rigori.

FORMAZIONI UFFICIALI

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Sanchez, Veretout; Chiesa, Thereau, Gil Dias; Simeone.

ATALANTA (4-3-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler, Spinazzola; Kurtic, Ilicic; Gomez.

NOTE

El Caudillo Passarella in tribuna come già contro il Bologna. Sono ben tre gli argentini in campo: Simeone e Pezzella da una parte e Gomez dall’altra. Turn over per Gasperini che gioca senza una prima punta di ruolo e schiera l’ex viola Ilicic come ‘falso nueve’. Pioli invece lascia fuori Benassi e posiziona Gil Dias sulla corsia destra, Thereau come appoggio a Simeone e Chiesa sulla sinistra.

Al minuto 12′ spizzata di testa di Thereau, aggancio di Chiesa e destro potente per il secondo gol in campionato del talento gigliato. Come contro il Bologna, il golden boy viola esulta in mezzo ai tifosi. Al 22′ parata decisiva di Sportiello su Freuler. L’estremo difensore viola è uno dei quattro ex in campo, gli altri sono Ilicic, Kurtic e il giovanissimo Mancini.

Al 52′ esce Simeone ed entra Babacar. Al 60′ prima decisione discutibile dell’arbitro Pairetto. Ilicic cade in area di rigore. L’episodio non è considerato dubbio e il VAR non viene consultato. Rigore concesso all’Atalanta. Dal dischetto Gomez, ma Sportiello para. Al 75′ netta trattenuta su Astori in area di rigore degli orobici, l’arbitro lascia proseguire. Al minuto 86′ Berisha atterra Gil Dias, Pairetto non controlla il VAR. Rigore netto non concesso alla Fiorentina. A tempo scaduto Babacar ha l’occasione per chiudere la partita, ma sbaglia il controllo e vanifica. Al 94′ Freuler azzecca il tiro della domenica. Pareggio dell’Atalanta.

HIGHLIGHTS FIORENTINA-ATALANTA

Articolo precedenteBabacar perno del progetto Fiorentina, ma in attesa del Crystal Palace?
Articolo successivoSportiello, Babacar, Pairetto: il buono, il brutto, il cattivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui