Daniele De Rossi lascia la Serie A. Come previsto. La Roma resta l’unica squadra italiana del Capitano giallorosso. Per lui futuro in Argentina con la maglia del Boca Juniors. Per realizzare il sogno di giocare nel La Bombonera di Buenos Aires.

Prossime 48 ore decisive per il futuro di Daniele De Rossi. Scartate tutte le ipotesi di trasferimento in Serie A, nonostante l’abboccamento con la Fiorentina, il capitano della Roma ha scelto. Niente ritiro ma ancora una stagione ad alto livello in uno dei club di richiamo internazionale: il Boca Juniors. Per il centrocampista si prepara una presentazione in grande stile a La Bombonera lo stadio del Boca, definito da De Rossi “uno degli stadi più affascinanti del mondo“.

L’ex romanista, qualche anno fa si fece immortalare negli spogliatoi di Trigoria con la maglia degli Xeneizes. Il sogno è quello di alzare la Copa Libertadores la massima competizione sudamericana di calcio per club (l’equivalente della Champions League europea). Nella scorsa stagione furono gli acerrimi rivali del River Plate a trionfare proprio sul Boca allo Stadio Bernabeu di Madrid. Per De Rossi pronto un contratto annuale a 500.000 euro a stagione.

Articolo precedenteFiorentina Chivas: il goffo rigore di Pulido [VIDEO]
Articolo successivoFiorentina e i ‘sogni americani’? Sfuma Weah, si vira su Miazga

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui