Pantaleo Corvino a ruota libera sul calciomercato della Fiorentina e non solo. Intervistato alla Domenica Sportiva, ha rilasciato queste dichiarazioni sui temi caldi in casa viola.

Queste le parole del dg della Fiorentina Pantaleo Corvino rilasciate durante La Domenica Sportiva. Dichiarazioni decisamente contrarie alle analisi di addetti ai lavori e dei media.

CALCIOMERCATO IN USCITA – Sui nomi caldi del calciomercato della Fiorentina. “Bernardeschi? Per noi è incedibile. Fa parte del nostro vivaio quindi per noi non andrà via”. “Kalinic e Borja Valero sono legati alla Fiorentina e noi siamo molto legati a loro. Per quanto di riguarda fanno ancora parte del nostro progetto. Se poi chiederanno la cessione, allora dovranno essere loro a dirlo”.

CALCIOMERCATO IN ENTRATA – Sui giocatori acquistati nella sessione di calciomercato: “Fino a questo momento siamo stati, dopo il Milan, la società che si è mossa di più in entrata. Questa è la dimostrazione che vogliamo ripartire e lo faremo miscelando il talento dei giovani, anche del settore giovanile, all’esperienza di altri giocatori. Questo mix ha sempre funzionato e ci ha permesso di raggiungere risultati spesso inaspettati”.

PIOLI – Sul nuovo allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli: “Si tratta di una scelta condivisa, abbiamo puntato su un allenatore che già conosce bene la piazza di Firenze”.

DELLA VALLE – Sugli attriti fra la proprietà e parte della tifoseria. “C’è una proprietà che non vede una certa comunità di intenti per raggiungere determinati obiettivi. In questo ultimo ciclo la Fiorentina è andata quattro volte in Europa, in quello precedente è arrivata in Champions League, nel primo è stata riportata in Serie A. Per questo motivo la famiglia Della Valle ha fatto delle considerazioni per capire cosa sta succedendo”.

Articolo precedenteEysseric: tecnica, velocità, agonismo. Ritratto del possibile colpo viola.
Articolo successivoBernardeschi: 48 ore per il no alla Fiorentina. Poi l’affondo della Juve.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui