Si attende oggi la comunicazione della Lega Italiana per le date ufficiali delle semifinali di Coppa Italia. Possibile posticipo di Atalanta Fiorentina al 25 aprile. I viola potrebbero beneficiare di un riposo maggiore, come successe all’andata a favore dei bergamaschi.

Chi la fa l’aspetti? Potrebbe darsi perché da Bergamo filtrano notizie del possibile slittamento al 25 aprile della semifinale di ritorno di Coppa Italia Atalanta Fiorentina. Calendario vuole che le due compagini nel turno precedente di campionato affrontino le prime della classe: Napoli Atalanta e Juventus Fiorentina sono le due partite prima della semifinale.

Agli impegni del Napoli in Europa League è legata la data della Coppa Italia: i partenopei sono impegnati il 18 aprile contro l’Arsenal, così che si ventila un posticipo della gara di campionato contro l’Atalanta a lunedì 22 (essendo il 21 Pasqua). I viola invece giocheranno allo Stadium nella giornata deputata alla 33^ giornata, ovvero sabato 20 aprile. Se così fosse la squadra di Pioli beneficerebbe di due giorni in più di riposo riprendendosi quello che le è stato tolto all’andata, con annesse polemiche.

Ricordiamo che il tecnico viola aveva sottolineato come la Fiorentina arrivasse alla sfida di Coppa Italia con meno riposo rispetto agli avversari: “Mi aspetto che ci sia equità nel trattamento tra Fiorentina e Atalanta. Noi giochiamo contro l’Inter domenica sera, loro sabato alle 15: un giorno e mezzo fa la differenza“. La sua richiesta non fu accolta e adesso potrebbe toccare agli uomini di Gasperini essere ripagati con la stessa difformità.

 

 

Articolo precedenteIl futuro di Pioli: indizi nella conferenza. VIDEO. A Firenze il duo del Parma?
Articolo successivoCori tifosi Fiorentina, attesa per la decisione del giudice sportivo: sanzione in vista?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui