Nessuna squalifica per Federico Chiesa. Il giocatore della Fiorentina potrà essere regolarmente in campo nel prossimo turno di campionato contro la Lazio all’Olimpico.

Ecco quanto riporta il sito sportivo Sport.sky.it: “Non è stata richiesta la Prova Tv per Federico Chiesa in merito all’episodio che ha sancito il calcio di rigore in favore della Fiorentina nel match dell’ultima giornata di campionato contro l’Atalanta. Dunque l’attaccante viola non potrà essere squalificato“.

La Procura Federale non ha ravvisato nell’azione del giocatore un’irregolarità tale da richiedere l’utilizzo della prova TV. Il giudizio dell’arbitro Valeri durante la partita è stato quindi ritenuto valido. Federico Chiesa quindi non sarà sanzionato e sarà a disposizione di Pioli già dal prossimo match contro la Lazio.

Articolo precedente“Borja Valero? Un esempio per Chiesa”. Gli interisti con la sindrome della volpe e l’uva?
Articolo successivoSerie A, la classifica di torti e favori arbitrali: Milan a credito, Atalanta penalizzata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui