Federico Chiesa suscita gli appetiti di molti top club. Mentre Corvino lavora all’adeguamento del contratto, per gennaio anche l’Inter affila le armi. La squadra viola intanto coltiva un nuovo gioiellino…

Che De Laurentiis abbia messo gli occhi su Federico Chiesa, non è una novità. Il patron del Napoli sarebbe pronto a fare follie per portare in azzurro il gioiello di casa viola. E non sembra l’unico. Le voci di Calciomercato.com dicono che l’Inter vorrebbe giocare d’anticipo e provare ad intavolare una trattativa già prima di gennaio. Forte anche dei buoni rapporti instaurati nel calciomercato d’estate, con i trasferimenti di Valero e Vecino. Stavolta però l’impresa pare più ardua. La Fiorentina resta irremovibile sull’incedibilità del ragazzo. Corvino sta lavorando per un forte adeguamento al contratto del classe 1997 e nazionale Under 21 (LEGGI QUI). Il giocatore, d’altra parte, sembra molto motivato ad essere anima e immagine di questa nuova Fiorentina. Federico Chiesa, al momento, sembra davvero blindato e non solo per via della quotazione da top player, si parla di 40 milioni di Euro per il cartellino. Inter e Napoli, ma anche Liverpool ed Everton quindi si devono accontentare di restare alla finestra. Almeno per il momento.

La Fiorentina può gongolare anche per un altro motivo. La fucina di giovani talenti e di figli d’arte della cantera viola ha pronto un nuovo talento da mettere in mostra. Si tratta di Riccardo Sottil, in forza alla Primavera di Emiliano Bigica. Come riporta La Nazione di oggi, il giovane è stato protagonista della vittoria contro l’Atalanta, con un assist e un gol. Dopo l’estate di ritiro a Moena con la prima squadra, il figlio di un altro ex viola, come Chiesa, è pronto a calcare palcoscenici importanti.

 

Articolo precedenteQui Bologna: Maietta si ferma e per Pulgar sanzione disciplinare.
Articolo successivoFiorentina Bologna, pre match: formazioni, quote e squadra arbitrale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui