Primi movimenti per il prossimo calciomercato di gennaio. Fiorentina, Sampdoria e Bologna cercano rinforzi sul fronte dell’attacco. Un giro di punte che vede intrecciarsi i destini calcistici di Destro, Saponara e Gabbiadini.

La Sampdoria cercava un rinforzo sulla trequarti, una seconda punta, già nel mercato estivo. Fallito l’assalto a Zaza è arrivato in prestito dalla Fiorentina, con diritto di riscatto fissato a 9 milioni, Riccardo Saponara. Il trequartista ha fatto i conti subito con gli infortuni che ne hanno condizionato la carriera, ma nelle ultime gare è tornato in campo ben impressionando e realizzando anche una rete contro il Milan. I doriani potrebbero insistere su di lui e mollare la presa su Mattia Destro in uscita dal Bologna.

L’attaccante è un vero pallino del direttore generale della Fiorentina, Corvino, che lo ha portato in rossoblu nel 2015. Destro potrebbe essere obiettivo concreto già nel calciomercato di gennaio. Resta il nodo ingaggio – 1,8 milioni di Euro annui – una cifra che alla Fiorentina è per i giocatori di primissima fascia. La cessione del giocatore libererebbe una casella nella squadra di Filippo Inzaghi, che ha come obiettivo per il ruolo di centravanti Manolo Gabbiadini attualmente al Southampton.

Articolo precedenteFiorentina: Chiesa modello Insigne, in attesa di Markovic?
Articolo successivoDamascelli: “Il rigore alla Fiorentina fa arrabbiare. Simeone un buon figlio di…”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui