Corvino lavora sul completamento del progetto nuova Fiorentina. Ecco quali sono i possibili movimenti in entrata e in uscita.

Il direttore generale dell’area tecnica, fresco di rinnovo fino al 2020, è al lavoro per sistemare a ‘puntino’ la nuova Fiorentina. Il fronte cessioni è quello più caldo. Ante Rebic e Mati Fernandez sembrano fuori dal progetto tecnico, chiusi dai nuovi rinforzi sulla trequarti e sulle ali. Per il cileno si è fatto sotto, con una proposta concreta, il Boca Juniors, ma il giocatore ha rifiutato. Non è improbabile un ritorno in patria, alla squadra del Colo-Colo da dove arrivò alla Fiorentina. Sulle tracce del croato ci sono Huddersfield e Brighton, neo-promosse in Premiere League.

Fuori mercato è invece Babacar. Le parole di Pioli ieri in conferenza stampa (LEGGI QUI) confermano una partenza alla pari per tutti i giocatori. Per il senegalese, quindi, l’ennesima stagione dove dimostrare di essere pronto per prendersi sulle spalle l’attacco viola. Resta possibile il last-minute Stevan Jovetic. Un pallino di Corvino. Un colpo da provare nelle ultime 48 ore di mercato. Nel frattempo il giocatore ha rifiutato due offerte importanti negli ultimi giorni, da Brighton e Newcastle.

Articolo precedentePioli: “Fiorentina equilibrata e ambiziosa”. I convocati per domani.
Articolo successivoInter Fiorentina le statistiche del match. Video: il 4-1 viola a Telelombardia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui