Nonostante l’infortunio rimediato con la Nazionale Italiana, il gioiello viola Federico Chiesa sarà regolarmente in campo lunedì a Brescia. Montella ieri ha manifestato ottimismo e oggi sarà sciolta la riserva.

Tanto clamore per nulla. Chiesa sarà regolamentare in campo contro il Brescia di Corini. Così almeno stando agli ultimi aggiornamenti…

Ma andiamo con ordine, il talento Viola durante il periodo passato con la Nazionale Italiana ha accusato un problema fisico. Un risentimento muscolare che lo ha costretto ad abbandonare il campo durante la partita Italia Grecia.

Tanta l’apprensione per il numero 25 gigliato ma per fortuna a tranquillizzare gli animi dei tifosi e non solo ci ha pensato il comunicato diramato dalla stessa Fiorentina, domenica scorsa escludendo per Chiesa lesioni muscolari tendinee. Ieri intanto Montella in conferenza stampa ha confermato: “Federico sta bene. Non è al 100% ma nell’allenamento di domani [oggi ndr] saremo in grado di sciogliere ogni riserva“.

Un sospiro di sollievo in vista dei molti impegni che la Fiorentina dovrà sostenere da qui fino a Natale, fra campionato di Serie A e Coppa Italia.

Chiesa sarà convocato regolarmente per il match di lunedì Brescia Fiorentina. E con tutta probabilità scenderà in campo da titolare a fianco di Ribéry, contro Balotelli e Tonali. La speranza è che possa essere decisivo per portare a casa il quarto successo consecutivo.

Leonardo Andreini

Articolo precedenteNassi sulla rosa e sullo staff ‘oversize’ della Fiorentina
Articolo successivoCalcio in TV oggi: Serie A, Serie B, Primavera e Manchester Liverpool

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui