Un gol per parte di Veretout e Pulgar nel primo tempo. Entrambi direttamente da calcio d’angolo. Nel secondo tempo ottimo spunto personale di Chiesa, che dribbla e segna. La Fiorentina centra i 3 punti e la prima vittoria del 2018.

Formazioni e sostituzioni

BOLOGNA (4-3-3):  Mirante,  Mbaye, Helander, De Maio, Masina;  Dzemaili, Pulgar, Poli (40′ st Avenatti); Palacio, Destro (22′ st Orsolini), Donsah (30′ st Di Francesco). Allenatore: Donadoni

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Laurini, Milenkovic, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone (22′ st Falcinelli), Gil Dias (34′ st Vitor Hugo). Allenatore: Pioli

Marcatori: Veretout 40′ pt; Pulgar 44′ pt; 26′ st Chiesa

Ammoniti: Mbaye, Biraghi, Poli

Sintesi del match

Due gol uno per parte entrambi su calcio d’angolo nel primo tempo. Al 40′ segna Veretout per gli ospiti e dopo quattro minuti pareggia i conti Pulgar per i padroni di casa. L’angolo della Fiorentina nasce da una bella parata di Mirante su tiro di Gil Dias. Quello del Bologna è frutto di una deviazione di Sportiello sul palo dopo la conclusione di Mattia Destro. Sul gol subito dai viola male il portiere gigliato che si fa uccellare sul primo palo. Nel secondo tempo la differenza la fa lo spunto di Federico Chiesa al 71′. Su palla in profondità di Badelj il gioiellino viola parte, dribbla, finta e con un tiro potente sotto l’incrocio regala il gol da tre punti. La Fiorentina al 74′ rischia grosso: Badelj perde palla e Palacio da posizione defilata calcia fuori a porta sguarnita. Dopo 6 minuti di recupero, l’arbitro Doveri fischia la fine. La Viola ritrova la vittoria dopo due pareggi e due sconfitte.

Video gol Bologna Fiorentina 1-2

https://www.youtube.com/watch?v=ILM9AbP_ldM

 

Articolo precedentePioli a Bologna spazio a Milenkovic e Thereau stringe i denti.
Articolo successivoFiorentina i top e i flop della gara contro il Bologna. Le pagelle dei media.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui