È il giorno della presentazione ufficiale di Veretout alla Roma. L’ex centrocampista della Fiorentina parla della Nazionale e della sua scelta per la maglia giallorossa. Decisivo l’allenatore Fonseca. Con Montella nessuna occasione per parlare della Roma o del suo futuro.

Jordan Veretout è stato ufficialmente presentato a Trigoria nel giorno della partenza di Daniele De Rossi per Buenos Aires. Il centrocampista francese ha risposto alle domande dei giornalisti, che gli hanno chiesto come mai avesse scelto la Roma, dopo la lunga telenovela di calciomercato. Il calciatore ha risposto che è stata decisiva la telefonata di mister Fonseca, per fargli scegliere la Roma. L’ambizione è quella di riportare la squadra in Champions League e di conquistare la Nazionale Francese. Al giocatore – assistito da un interprete- è stato fatto notare che, nonostante i due anni in Italia, non è ancora pronto con la lingua italiana. Veretout ha così scherzato: “Potrei parlare italiano ma non mi capireste“. Ecco un estratto delle sue parole.

Hai parlato con Montella della Roma? Che numero hai scelto?

Non ho parlato con Montella della Roma nello specifico, ma la mia intenzione era quella di fare questo passo avanti nella mia carriera, di andare in una grande squadra e ora sono qui. I numeri che preferivo sono già presi quindi ci rifletto e ne sceglierò un altro“. Alla Fiorentina Veretout ha indossato il 17, data di nascita della figlia.

Cosa ti manca per la nazionale maggiore? Nella Fiorentina tiravi rigori e punizioni, hai parlato di questo con Fonseca?

Ho vinto il Mondiale Under 20 con Pogba, fatto tutte le trafile e adesso la nazionale maggiore è uno dei miei obiettivi. In un grande club come la Roma verrò monitorato con più attenzione in Francia, quindi ora sta a me lavorare giorno per giorno. Vedremo se alla Roma calcerò le punizioni e i rigori… Qui ci sono dei giocatori che già le calciano io comunque continuerò a prepararmi su questo, ne parleremo“.

Articolo precedenteCalciomercato Fiorentina: Pradè fa il punto su Balotelli, Rafinha e Borja
Articolo successivoSottil e Saponara out | Lirola in | Khedira e Demiral nomi nuovi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui