Matias Vecino è uno dei tanti ex della partita. Stasera al Franchi si troverà come avversario Jordan Veretout che in pochi mesi ha convinto allenatore e tifosi.

Fiorentina Inter è un crocevia di ex. Due, molto importanti, sono quelli che hanno vestito la maglia viola. Borja Valero è sicuramente il più atteso, ma anche Matias Vecino ha lasciato buoni ricordi nella sua permanenza in riva all’Arno. A centrocampo le sfide, che decideranno il match, saranno fra i due ‘cervelli’ Valero-Badelj e fra i due ‘polmoni’ tutta grinta Vecino-Veretout. Passato e futuro a confronto.

Vecino, uruguaiano classe 1991, ha giocato 67 partite con la maglia viola in poco più di due stagioni, segnando 5 reti. Corsa e dinamismo sono le sue caratteristiche principali. Acquistato questa estate dal club nerazzurro, per 24 milioni di Euro, è il motore del centrocampo dell’Inter di Luciano Spalletti. La sua affidabilità lo ha reso indispensabile nel gioco nerazzurro, facendolo paragonare a inizio stagione a Gerrard. La spinta continua incide sulla lucidità sotto porta ed è fermo ad una sola rete segnata alla seconda giornata di campionato. Media voto su Fantagazzetta.com di 6.12 in diciassette partite disputate.

Veretout, francese classe 1993, è alla prima stagione in Serie A. Un rookie che si è inserito benissimo nel nostro calcio e che è diventato un perno del centrocampo di Pioli. Con Milan Badelj a dirigere, il francese ha compiti da incontrista. Dotato di una notevole castagna messa in mostra già alla prima di campionato, con un tiro dalla distanza che ha fatto tremare il palo della porta difesa da Handanovic. Sono 3 le reti messe a segno in Serie A. Media voto su Fantagazzetta.com di 6.26 in diciotto partite disputate. Stasera, occhio al cartellino: un giallo potrebbe costargli la squalifica in Sampdoria-Fiorentina dopo la sosta.

 

Articolo precedenteCalciomercato Fiorentina, doppietta a centrocampo nel segno dell’italianità.
Articolo successivoCalciomercato: Fiorentina su Capoue. Caratteristiche tecniche e insidie nell’operazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui