Udinese Fiorentina si sfidano domenica al Dacia Arena. Gli allenatori sono alle prese con la crisi dei rispettivi reparti d’attacco.

Un 2018 avaro per gli attaccanti di Udinese e Fiorentina che si sfidano domenica alle ore 15 alla Dacia Arena. Per i friulani 5 gol realizzati, 3 autoreti e 2 opera di Behrami centrocampista e Samir difensore. In totale sono 37 i gol fatti in stagione dalla compagine di Massimo Oddo, due in più di quelli realizzati dai viola di Stefano Pioli che nel nuovo anno solare hanno messo a segno 7 reti. Solo 3 però sono state realizzate dagli attaccanti. Biraghi, a segno contro il Chievo, è il terzo difensore dopo Astori e Pezzella a fare centro in stagione.

Per l’Udinese lo stop di Kevin Lasagna, l’attaccante più prolifico, ha costretto Oddo a cercare soluzioni alternative come lo spostamento avanzato di Jankto. Domenica contro i viola dovrebbe toccare a Stipe Perica, croato classe 1995, sostenere il peso dell’attacco. Dall’altro lato invece ci sarà Giovanni Simeone a secco da 510 minuti in campionato. A fianco della punta argentina, Pioli dovrà scegliere se rilanciare l’ex Cyril Thereau, oppure se giocare la carta Diego Falcinelli recuperato dall’infortunio alla caviglia.

Articolo precedenteEx Fiorentina: El Tanque Silva, goleador dei record in Argentina.
Articolo successivoParla l’agente di Dabbur, attaccante del Salisburgo nel mirino della Fiorentina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui