Ieri Andrea Agnelli ha dichiarato: “Nel mio stadio, nel salotto di casa mia, espongo quello che voglio“. Il riferimento è allo scudetto numero 36 tolto dalla giustizia sportiva. Oggi alcuni tifosi del Torino hanno lanciato una petizione sul web per non ammettere i dirigenti della Juventus, nel prossimo derby, nello stadio granata.

Ha superato le 1000 firme in poche ore. La petizione online sul sito change.org è intitolata: “Fuori la dirigenza juventina dal Grande Torino in occasione del derby del 15/12/2018“. È promossa da alcuni tifosi del Torino indignati per i fatti riferiti dalla trasmissione Report. In particolare hanno fatto scalpore i vergognosi striscioni sulla tragedia di Superga esposti dai tifosi bianconeri con la presunta connivenza con la Società Juventus. Un episodio che getta pesanti ombre sul security manager Alessandro D’Angelo e sul presidente Andrea Agnelli.

Non possiamo accettare che nel nostro stadio mettano piede coloro che hanno offeso la memoria del Grande Torino, soprattutto chi ricopre un ruolo dirigenziale nella squadra rivale cittadina. Fatti del genere sono deprecabili se fatti da semplici tifosi ma sono inaccettabili se c’è la connivenza di chi dovrebbe contribuire a smorzare i toni. Per questo c’è solo una parola: VERGOGNATEVI!“.

Del resto se nel proprio salotto uno è libero di esporre quello che vuole, è altrettanto vero che in casa propria gli ospiti devono essere graditi e, soprattutto, invitati.

 

 

Articolo precedenteCoppa Italia 2018/2019: slitta la finale. A gennaio le big in campo per gli ottavi di finale.
Articolo successivoTorino Fiorentina: i convocati ufficiali e le ultime del pre partita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui