Presentazione ufficiale di Giovanni Simeone stamani allo Stadio Franchi. Antognoni introduce così il giovane argentino: “22 anni, 5 anni di contratto, investimento importante per la Fiorentina“.

Eccolo Giovanni Simeone. Uno dei colpi più importanti del calciomercato della Fiorentina. Venti milioni di Euro per un attaccante alla seconda stagione in Serie A. Un estratto delle domande della stampa, con le risposte del giocatore.

D: “Icardi è il nuovo Batistuta? Il fallo di ieri era rigore?
R: “Il rigore c’era. Ho sentito il contatto sul piede di appoggio e sono caduto. Icardi e Batistuta sono due grandissimi giocatori, ma io voglio essere solo Giovanni Simeone“.

D: “Quali sono gli aspetti del tuo gioco che devi migliorare?
R: “Devo migliorare nel gioco con le spalle alla porta. Quindi, difesa della palla e sponda. Attacco bene lo spazio e sono veloce. Ma ho ventidue anni e l’illusione di diventare grande qua“. E ancora: “Lavoro, fiducia e tempo sono quello che mi serve per crescere“.

D: “Ti sei posto degli obiettivi?
R: “L’obiettivo di gruppo è portare la Fiorentina nei primi posti. Personalmente ho fatto 12 gol la scorsa stagione. Quest’anno vorrei superarmi“.

D: “Quali considerazioni sulla partita di ieri?
R: “I primi minuti siamo stati in confusione, ma a sprazzi abbiamo dato dimostrazione di dove vogliamo arrivare. Sul 2-0 era difficile recuperare. Siamo nuovi e giovani. Dobbiamo avere tempo per creare il gruppo“.

D: “Ti senti in competizione con Babacar?
R: “Giocatore tecnicamente fortissimo, sa quando giocare la palla. Ha esperienza e sarà utilissimo alla Fiorentina. Mi piace come gioca“.

D: “Cosa pensi dell’arrivo del tuo connazionale Pezzella?
R: “Pezzella l’ho conosciuto 3 anni fa. Essendo abituato a grandi club, può dare un contributo importante. E’ forte sul gioco aereo e ha tecnica“.

Articolo precedenteInter Fiorentina, le pagelle viola: Gil Dias nota positiva, in difesa notte fonda.
Articolo successivoAntognoni contro Tagliavento: “Atteggiamento non idoneo ed errore tecnico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui