Fiorentina Genoa è finita a reti inviolate. Uno zero a zero che però non è stato privo di emozioni. La prima nel pre gara col minuto di silenzio in ricordo di Narciso Parigi. Poi la giornata di grazia di Dragowski. Il video di alcuni momenti salienti.

Fiorentina Genoa è stata anche la partita dell’addio a Narciso Parigi. La voce dell’inno della Fiorentina è scomparso questa mattina all’età di 92 e nel suo stadio, la Curva Fiesole lo ha ricordato con una serie di striscioni. “Ciao, Narciso” recitava quello appeso al bordo del campo. L’altro protagonista della giornata è stato il portiere viola Dragowski, a gran voce proclamato da stampa e pubblico come il migliore in campo (PAGELLE FIORENTINA). Durante la gara apprensione anche per l’uscita dal campo di Gaetano Castrovilli, costretto ad abbandonare la gara per un lieve malore. Si attendono aggiornamenti e la speranza è quella di rivedere in campo già mercoledì in Coppa Italia il numero 8 gigliato.

Saluto Curva Fiesole a Narciso Parigi, parata Dragowski su rigore

Articolo precedenteCastrovilli in ospedale per accertamenti: i fatti, in attesa del report medico
Articolo successivoCastrovilli dimesso oggi: il report medico ufficiale di ACF

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui