Le liste dei convocati ufficiali di Ranieri e Pioli per il match Roma Fiorentina, in programma questa sera (ore 21) allo Stadio Olimpico. Per i giallorossi out lo squalificato Manolas e gli infortunati Florenzi ed El Shaarawy, ma tornano a disposizione Lorenzo Pellegrini e Javier Pastore. Per i viola c’è Chiesa, fuori Edimilson Fernandes. Le probabili formazioni: cambi forzati e scelte tecniche.

Convocati ufficiali Roma

Portieri: Olsen, Fuzato, Mirante.
Difensori: Juan Jesus, Kolarov, Marcano, Santon, Fazio.
Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, De Rossi, Coric, Zaniolo, Pastore, Nzonzi, Riccardi.
Attaccanti: Perotti, Dzeko, Schick, Under, Kluivert.

Convocati ufficiali Fiorentina

Portieri: Brancolini, Lafont, Terracciano.
Difensori: Biraghi, Ceccherini, Hugo, Hancko, Laurini, Milenkovic, Pezzella.
Centrocampisti: Benassi, Dabo, Gerson, Montiel, Norgaard, Veretout.
Attaccanti: Chiesa, Mirallas, Muriel, Simeone, Vlahovic.

Probabili formazioni Roma Fiorentina

Tanti i cambi nella formazione di Claudio Ranieri, costretto a sopperire ad assenze pesanti e a fare i conti con alcuni giocatori non al meglio. A centrocampo il ballottaggio è tra Nzonzi e De Rossi, mentre sono quasi certi di una maglia da titolare Cristante e Zaniolo nel ruolo di mezzali. Il terminale offensivo dovrebbe essere Dzeko, con Schick in panchina, affiancato da Under e Perotti.

Roma (4-3-3): Olsen; Karsdorp, Fazio, Marcano, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Zaniolo; Under, Dzeko (Schick), Perotti (Kluivert).

Fuori Edimilson Fernandes, Stefano Pioli potrebbe schierare Dabo sulla mediana. In attacco, torna fra i convocati Federico Chiesa. Difficile però vederlo in campo. Il tridente quindi sarà lo stesso di quello messo in campo contro il Torino. Occhio però a Gerson (ex di turno) che potrebbe soffiare il posto a Mirallas.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi, Veretout, Dabo; Mirallas (Gerson), Simeone, Muriel.

Articolo precedenteLafont Ramadani, la notizia di France Football e la smentita… per adesso.
Articolo successivoDopo Pioli: Donadoni, Liverani, Di Fra. La parola agli ‘esperti’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui