Marko Pjaca infortunato. La notizia della rottura del crociato arriva come un fulmine a ciel sereno e colpisce i compagni del calciatore croato. Per lui la solidarietà dei compagni di Fiorentina e Juventus e non solo.

Sfortuna nera per Marko Pjaca. Stagione finita per il croato, che lascerà Firenze e la maglia viola a fine stagione senza aver mai avuto modo di dimostrare il suo valore. La rottura del crociato sinistro è una tegola per il giocatore e per le due società coinvolte nell’affare: Fiorentina e Juventus. La prima dovrà rassegnarsi a vedere sfumare le potenzialità dell’acquisto (prestito) più di richiamo del calciomercato. La seconda dovrà aspettare il recupero del giocatore dal secondo grave infortunio in carriera, prima di deciderne il futuro, sicuramente lontano dalla maglia bianconera.

Intanto sui social i compagni fanno arrivare la loro solidarietà al calciatore. Fra i primi Cristiano Biraghi che su Instagram posta un messaggio di speranza: “Noi sappiamo quanti vali e quanto potevi aiutarci da qui alla fine dell’anno. Purtroppo questo incidente di percorso ti ha fermato, ma sono sicuro che tornerai più forte di prima e che tutte le cose positive ti torneranno indietro perché sei una persona che vale! MARKO UNO DI NOI“. Poi la ‘voce’ di capitan Pezzella: “Forza amico! Hai una squadra intera che ti darà la forza per superare questo momento, ti vogliamo bene“.

Anche dalla sponda bianconera arrivano i messaggi di due ex compagni alla Juventus. Così Marchisio: “In bocca al lupo! Dispiace molto… Forza!“. E quello di Mario Mandzukic, connazionale, che in croato scrive: “Tu sai quanta pazienza e quanto lavoro ci vuole per tornare dopo un brutto infortunio. Tu sai già che dentro di te hai questa forza. Buona fortuna per l’operazione e per il recupero. Io sono sempre con te“. Un altro connazionale di Pjaca, Ante Coric della Roma, fa sentire la sua vicinanza sui social: “Fratello a testa alta. Tornerai più forte di prima”.

Articolo precedentePjaca: il ginocchio fa crack. COMUNICATO e VIDEO
Articolo successivoFiorentina Lazio, spazio ai numeri “12”: debutti fra i pali domani al Franchi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui