Conferenza pre match per Stefano Pioli. Il tecnico viola entra nel merito di come affrontare la squadra di Gasperini. E lancia una stoccata alla sua panchina.

La prossima partita è sempre la più importante“. Questa la filosofia con la quale la nuova Fiorentina di Pioli si approccia al match di domani. Parla dell’importanza dei duelli individuali e dei recuperi palla, il mister viola. La chiave per mettere in difficoltà gli orobici?Dipenderà tutto da come e quanto ci muoviamo senza palla“.

Possibili cambi contro l’Atalanta?Ho molte soluzioni in attacco. Simeone con Babacar è una soluzione possibile. Ci saranno partite nelle quali le due punte potranno giocare insieme. Vedremo se sarà possibile già domani…“. “Laurini si allenato in gruppo e lo staff medico è ottimista. Per lui deciderò domattina“.

L’importanza della continuità nelle scelte. “Stiamo insistendo sulle soluzioni provate, perché è in questo modo che stiamo diventando la squadra che vogliamo essere“.

Infine, una stoccata agli uomini della panchina. “Devono essere pronti. Mercoledì alcune sostituzioni non mi hanno soddisfatto. Chi sta in panchina deve sapere che non conta la quantità di minuti giocati, ma la qualità. Quando si giocano partite equilibrate, i cambi possono essere determinanti per l’una o per l’altra squadra“.

Articolo precedenteFeltri: “I tifosi devono avere pazienza… Firenze non è Torino”.
Articolo successivoFiorentina Atalanta è il baby boom della Serie A. Sfida fra linee verdi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui