Pioli si è detto emozionato per l’inizio della nuova avventura. Indipendentemente dall’avversario di domani. Il nuovo ciclo è iniziato.

Tirato e pronto. Concetti chiari. La voglia di iniziare e di testare la sua nuova ‘creatura’. Così oggi Stefano Pioli, alla conferenza stampa prima del debutto di domani in campionato, contro la sua ex squadra.

Che Fiorentina sarà quella della stagione 2017 2018? Il tecnico l’ha riassunta in pochi aggettivi: “Equilibrata, precisa, attenta e ambiziosa nella voglia di provare a vincere ogni partita“. Per il match di domani non si aspetta una squadra favorita, perché le prime partite sono sempre un po’ atipiche e inoltre: “Si gioca undici contro undici, partendo da 0 a 0“. Nessun indizio sulla formazione anti Inter. Tutti i convocati sono papabili titolari. Anche Badelj che sembra avere risolto i suoi guai muscolari. Sui due attaccanti, infine, queste le parole di Pioli: “Babacar ha fatto un buon precampionato, ma non eccezionale. Simeone è arrivato carico e voglioso“.

Sul calciomercato, ha sottolineato come “Sono stati centrati gli obiettivi mirati sul mercato“, con profili di giovani di talento e soprattutto con forte motivazione ad indossare la maglia della Fiorentina. Per quanto riguarda il VAR (la moviola in campo, n.d.r.) l’allenatore ha espresso un giudizio positivo, valutandolo come “Un sostegno agli arbitri per evitare gli errori più gravi“. Infine su Kalinic ha dichiarato: “In queste situazioni, prima si risolve meglio è per tutti… Ci dovrebbe essere sempre un comportamento improntato a professionalità e serietà, quando questi due elementi mancano qualcosa non ha funzionato“.

Convocati gara Inter Fiorentina

Astori, Badelj, Benassi, Biraghi, Cerofolini, Cristoforo, Dias, Dragowski, Eysseric, Gaspar, Hagi, Khouma Babacar, Milenkovic, Olivera, Hrstov, Pezzella, Sanchez, Simeone, Sportiello, Tomovic, Veretout, Hugo e Zekhnini.

Articolo precedenteInter Fiorentina: Spalletti gioca le carte degli ex. I numeri della partita.
Articolo successivoCalciomercato Fiorentina: Corvino lavora sugli ultimi colpi in uscita e in entrata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui