Mario Pasalic alla Fiorentina è più di un’ipotesi. Il centrocampista aspetta solo l’ufficialità di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea, seguito dall’altro ex partenopeo Jorginho. Per Marko Pjaca invece si sarebbero mossi i Della Valle con un contatto diretto con la dirigenza bianconera. Il via libero alla trattativa dopo la conclusione dei Mondiali di Russia.

Mario Pasalic, centrocampista croato classe 1995, aspetta il via libera dopo che la panchina del Chelsea sarà passata di mano da Antonio Conte a Maurizio Sarri. La Fiorentina è in netto vantaggio sull’Atalanta che aveva provato uno sprint per l’acquisto del cartellino del giocatore. Situazione in divenire, ma filtra ottimismo per il buon esito viola.

Marko Pjaca sarebbe il colpo ad effetto del calciomercato della Fiorentina. Il giocatore è in prestito allo Shalke 04 ma il cartellino è della Juventus. Chiuso in bianconero da esterni di attacco come Ronaldo, Bernardeschi, Cuadrado, Mandzukic, il talento croato avrebbe già detto sì alla Fiorentina. La famiglia Della Valle avrebbe attivato i contatti con la dirigenza bianconera per chiudere dopo il Mondiale di Russia, dove Pjaca è in finale con la Croazia. La prossima settimana potrebbe portare importanti novità.

Articolo precedenteEx obiettivo della Fiorentina: infortunio per Meret in allenamento con il Napoli.
Articolo successivoFiorentina realtà e fantamercato: Ceccherini c’è, Pasalic aspetta Sarri, Pjaca perde il numero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui