Per Palermo-Fiorentina si prospetta un Barbera sempre più deserto. Presenze allo stadio dei tifosi rosanero al minimo storico in Serie A.

Il Giornale di Sicilia racconta di una tifoseria palermitana ormai sempre più lontana dalla squadra e di un Palermo sempre più lontano dalla Serie A. “Un patrimonio gettato al vento e da ricostruire”, con numeri di presenze allo stadio al minimo storico nell’era Zamparini. Un crollo verticale che per il club, con perdite economiche e nessun vantaggio nel fattore campo.

A nulla è servita l’iniziativa di biglietti scontatissimi: settori popolari a sette euro e pacchetti ridotti in qualunque settore. Per oggi pomeriggio, però, nulla di diverso rispetto alle ultime uscite casalinghe: contro la Fiorentina attesi solo gli irriducibili.

Articolo precedenteMartinez il baby bomber simile a Balbo che gioca nella città di Batistuta
Articolo successivoPalermo-Fiorentina le pagelle dei viola. La partita raccontata dalla Gazzaviola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui