Claudio Nassi, ex dirigente sportivo, si esprime così sulla rosa della Fiorentina e sullo staff di Montella:  Ecco la sua opinione a Tuttomercatoweb: “Spero di vedere la Viola rinforzarsi al calciomercato di gennaio con una rosa ridotta a 20, in attesa di uno staff dimagrito dalla prossima stagione“.

Come è cambiato il calcio? Secondo Claudio Nassi, ex Dg della Fiorentina negli anni ’80: “Se le misure del campo sono le stesse, così quelle delle porte e il pallone è sempre rotondo, rimane difficile pensare a cambiamenti“. Quello che è diverso sono i modi di vivere il calcio e i personaggi che ruotano intorno al pallone.

Queste le sue parole di Nassi a Tuttomercatoweb. “Si potrà parlare di regolamenti riveduti, ma non sempre corretti, di plusvalenze, dell’incidenza dei procuratori e via dicendo. Oggi conta l’apparenza, non la sostanza e non rimane che accettare quanto viene propinato“.

Con una postilla interessante che chiama in causa proprio la nuova Fiorentina dell’era Commisso: “Leggo che la società ha 35 calciatori in rosa e Montella 9 collaboratori. Dal momento che non è il solo club a contare una pletora di stipendiati, scopro dove il calcio è cambiato. Poiché rifiuto di accettare certi organigrammi, spero di vedere la viola rinforzarsi già al mercato di gennaio con una rosa ridotta a 20, in attesa di uno staff dimagrito dalla prossima stagione. Mi risulta che la proprietà abbia stipulato contratti di un anno, in attesa di tirare le somme a giugno“.

Articolo precedentePedro: il piano di crescita e il pensiero di Montella [VIDEO]
Articolo successivoBrescia Fiorentina: Chiesa non è al top ma ci sarà

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui