Nardella: “La proprietà dica con chiarezza che cosa ha intenzione di fare“. Al centro del prossimo incontro il nodo nuovo stadio.

Queste le parole del sindaco Dario Nardella ospite a La Nazione sulla situazione della Fiorentina: “Ho sentito di recente Diego Della Valle e presto ci incontreremo. Ci sono ancora le condizioni per un rapporto rinnovato tra la città e la proprietà, basta che sia chiara e autentica la volontà da parte di tutti a venirsi incontro“.

Ricordiamo che amministrazione comunale cittadina e proprietà viola condividono il progetto nuovo stadio e cittadella viola. Definito dal sindaco “ambizioso e difficile” modificherà, se realizzato, il volto dell’area nord ovest di Firenze. Entro fine 2017 la società dei Della Valle dovrà consegnare le integrazioni del progetto presentato in pompa magna a marzo 2017. Il Rinascimento viola legato sempre di più alle sorti del legame fra la Fiorentina e la famiglia marchigiana. Un nodo che aspetta risposte.

Come sottolineano le parole, comunque concilianti, del sindaco. “A questo punto è necessario che la proprietà dica con chiarezza che cosa ha intenzione di fare. Qualsiasi decisione venga presa, io sono disposto a dare una mano. Credo fermamente che ci sia lo spazio per un vero rinnovamento del rapporto tra la proprietà e i tifosi. Ho una profonda stima per i Della Valle, sono grandi imprenditori e non posso credere che a loro piaccia perdere una sfida così importante che si lega al destino di un’intera città, con l’ultimo grande piano di riqualificazione“.

Articolo precedenteAstori capitano del nuovo corso: “Vorrei una squadra competitiva”.
Articolo successivoChiesa, Tonelli, Zapata: gli incroci di calciomercato con il Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui