Luis Muriel lascia il Siviglia per la Fiorentina a titolo provvisorio. Le cifre dell’accordo e il diritto/dovere di riscatto.

Prestito oneroso con diritto di riscatto, questa la formula del passaggio di Muriel dal Siviglia alla Fiorentina. L’attaccante colombiano – atteso oggi a Firenze per le visite mediche – si aggregherà al resto del gruppo quanto prima e comunque in tempo per il mini ritiro invernale a Malta in programma dal 5 di gennaio 2019. Per essere pronto per il primo impegno ufficiale della Fiorentina: gli ottavi di Coppa Italia (Torino Fiorentina) in programma domenica 13 gennaio alle ore 15.

Le cifre dell’operazione parlano di un prestito oneroso di 2 milioni di euro, non quindi 500.000 euro come da prime notizie e una compartecipazione del Siviglia nel sostenere l’ingaggio dei giocatore nei 6 mesi del prestito ai viola. D’altra parte il club Fiorentina si è impegnato con una sorta di ‘patto d’onore’ nei confronti degli andalusi: riscatto garantito a circa 15 milioni di euro in caso di qualificazione all’Europa League.

Articolo precedenteMuriel, numero maglia Fiorentina: le possibilità.
Articolo successivoFiorentina, con la politica del prestito arriva il colpo anche a centrocampo?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui