Oggi sarebbe stato annunciato il rinnovo del contratto del capitano viola Davide Astori. Due anni ancora in maglia viola per continuare a guidare la difesa in campo ed essere punto di riferimento nello spogliatoio.

Lo ha dichiarato ieri Andrea Della Valle che si è recato a Udine subito dopo aver appreso la notizia dell’improvviso decesso. Il patron gigliato è poi tornato a Firenze insieme alla squadra arrivata nel pomeriggio al centro sportivo di Campo di Marte. Qui Andrea Della Valle, che non ha voluto domande, ha rilasciato una breve dichiarazione ai giornalisti presenti. Commosso, ha più volte indirizzato il proprio pensiero alla compagna Francesca, madre della piccola Vittoria e ai genitori di Astori.

Parole sentite quelle di Andrea Della Valle che ha dichiarato: “Doveva rinnovare lunedì, voleva chiudere la carriera a Firenze. Era un punto di riferimento per tutta la squadra” (LEGGI QUI). E quindi il suo ricordo personale: “Sono orgoglioso di averlo conosciuto, c’era un rapporto particolare con lui, ci mancherà per sempre, a tutti noi, a tutta Firenze. Era un vero capitano, era veramente un uomo speciale“.

Articolo precedenteDavide Astori: il ricordo degli ex compagni Babacar, Gonzalo e Bernardeschi.
Articolo successivoDavide Astori: il ‘tedesco’ della Val Brembana, calciatore per hobby.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui