Ufficializzato ieri con comunicato sul sito della società viola, Nikola Milenkovic è un nuovo giocatore della Fiorentina.

Sulle tracce di Nikola Milenkovic, centrale serbo classe 1997 c’erano i club di mezza Europa. Qualche mese l’ex viola Bojinov aveva confermato che Marotta, ds della Juve, aveva fatto sondaggi per il giovane giocatore in forza al Partizan Belgrado. Sembrava che mancasse poco alla firma e invece… Invece è stato Corvino ad assicurarsi le prestazione del giocatore che arriva in viola per una cifra leggermente superiore ai 5 milioni di euro.

Alto 195 centimetri per 92 chilogrammi, ha debuttato con il Partizan Belgrado nel gennaio del 2016. Il 29 settembre dello stesso anno, primo gettone con la nazionale maggiore. Di lui Bojinov aveva detto “fisicamente è una bestia“. Prototipo del giocatore moderno, mostra un’evidente forza fisica alla quale abbina abilità nel gioco aereo e senso della posizione. Può essere impiegato nella difesa a quattro, ma anche in quella a tre. A nemmeno 20 anni prova a giocarsi la chance più importante: conquistarsi un posto in una squadra di Serie A. La speranza è quella che Corvino abbia portato a Firenze l’ennesimo gioiello dei Balcani, dopo Jovetic, Ljajic e Nastasic

Articolo precedenteBernardeschi: il direttore sportivo dell’Inter a colloquio con il suo agente
Articolo successivoFirenze e Fiorentina: l’amore e l’orgoglio. Oltre le regole del calciomercato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui