Curiosità dei numeri legata all’arbitro di Milan Fiorentina, Maurizio Mariani. Occhio alla legge del 3.

Tre vittorie di seguito per i rossoneri con la direzione del trentaseienne fischietto di Aprilia. Tre vittorie e poi due debacle sportive, entrambe nella scorsa stagione, entrambe col Benevento. 2-2 all’andata al Vigorito, con incredibile pareggio del portiere Brignoli allo scadere. E poi sconfitta a San Siro per 0-1 con i sanniti già retrocessi. Due soli i precedenti invece con Mariani di Aprilia per la Fiorentina. Lo score dice due vittorie, entrambe, guarda caso per 3-0 contro Torino e Udinese.

Domani quindi occasione per i viola di fare filotto con 3 vittorie su 3, negli incontri diretti da Mariani. Per i rossoneri invece situazione opposta con l’incubo delle ultime due sconfitte consecutive. E se valesse davvero la regola del non c’è due senza tre, povero Diavolo…

Articolo precedenteRog, ecco perché il Parma può battere la Fiorentina.
Articolo successivoConvocati ufficiali Milan Fiorentina. Probabili formazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui