Una voce fuori dal coro quella dell’ex viola Predrag Mijatovic, dopo la vittoria in semifinale di CL della Juventus…

Predrag Mijatovic è un doppio ex. Con i blancos di Madrid segnò il gol vincente nella finale di Champions League del 1998. Con la Fiorentina vinse la Coppa Italia tre anni più tardi. A Firenze è stato amato proprio per quel gol rifilato alla Vecchia Signora. Di Firenze ha più volte dichiarato: “In Italia la Fiorentina è la mia squadra. Sono stato molto bene in quei tre anni, tutti i tifosi mi volevano bene”

Oggi, dopo la scontata vittoria della Juventus nella semifinale di Champions contro il Monaco, l’attaccante ha dichiarato: “La Juve è una squadra seria, difende bene e ha molta qualità davanti, per molti versi è quasi perfetta. Sia loro che il Real arriveranno a questo appuntamento in un grande momento, ma la Juve in Champions è una squadra perdente, lo dice la sua storia nelle finali, mentre i blancos ogni volta che ne giocano una vincono“.

 

Articolo precedenteSassuolo-Fiorentina: ritiro anticipato per la squadra viola
Articolo successivoNuovo stadio Fiorentina: una storia all’italiana. Fra nuova Legge e ricorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui