Fumata bianca per il passaggio di Vecino in nerazzurro. È da poco terminato l’incontro fra il procuratore Lucci e il ds Ausilio.

Si potrebbe chiudere nelle prossime ore il trasferimento lampo di Matias Vecino all’Inter. All’ora di pranzo si è svolto un incontro fra il procuratore del giocatore, Alessandro Lucci, e il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio.

Raggiunto l’accordo per un quadriennale da 3,2 milioni di Euro netti a stagione. La palla ora passa all’Inter che dovrà decidere come effettuare il pagamento alla Fiorentina. Se versare l’intera clausola, 24 milioni di Euro, con due rate in un anno, oppure rilanciare con un’offerta più alta ma un pagamento dilazionato.

Articolo precedenteCorvino Marotta, oggi l’incontro per il closing dell’affare Bernardeschi?
Articolo successivoGiulia Orlandi come Manuel Pasqual: il capitano verso Empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui