Simone Lo Faso cerca minuti e condizione. Probabile la convocazione in Primavera per il big match di venerdì contro la Roma.

È stato un colpo last minute. La Fiorentina ha strappato il talento rosanero ad un’agguerrita concorrenza. Prestito oneroso con diritto di riscatto per Simone Lo Faso, che non ha ancora trovato spazio in prima squadra. Nessun problema di gestione, per il classe 1998 che ha dichiarato: “Non mi sento di dire nulla, devo solo pensare a lavorare: sapevo che a Firenze c’era la possibilità di fare la panchina, è normale per un ‘98. La Fiorentina mi ha preso perché sa quello che valgo e io so di poter dare tanto. Se dovessi essere chiamato in causa mi sentirei pronto ma ciò avverrà quando il tecnico lo riterrà opportuno“.

La possibilità di dimostrare il suo valore potrebbe essere prossima. Il Corriere dello Sport, infatti, ha ventilato l’ipotesi di una sua convocazione nella squadra Primavera di mister Bigica. Venerdì alle ore 13, allo Stadio Bozzi, è in programma il big match Fiorentina Roma (diretta televisiva su Raisport). Occasione importante per tenere vivi ritmo di gara e impegno agonistico, perché il giocatore potrebbe essere chiamato presto all’esordio in maglia viola in Serie A. Specie adesso che il reparto d’attacco ha perso Gil Dias per infortunio (LEGGI QUI).

 

Articolo precedentePioli perde Gil Dias: infortunio al piede. Tempi di recupero da valutare.
Articolo successivoFiorentina Women’s agli ottavi di Champions League. 0-0 in Danimarca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui