L’accoppiata derby più Fiorentina ha già portato fortuna alla Lazio in passato. Ecco il precedente che sorride ai biancocelesti, seguiti da oltre 2000 tifosi nonostante la gara serale.

6 gennaio 2005 la Lazio vince il derby contro la Roma per 3-1 con i gol di Di Canio, Cesar e Rocchi. Tre giorni dopo gli uomini di Papadopulo si presentano al Franchi a Firenze, dove passano in vantaggio i padroni di casa con Miccoli al 21′, la Lazio pareggia con Di Canio al 33′ (fuorigioco non segnalato dal guardalinee). Nel secondo tempo Pandev e Dabo siglano le altre reti biancocelesti. Il secondo gol di Miccoli al 87′ fissa il punteggio sul 3-2 finale. Un precedente che la Lazio di Inzaghi spera di ripetere per rilanciarsi in zona Champions League, obiettivo al quali gli oltre 2000 tifosi ospiti al seguito cominciano a credere fortemente.

D’altro canto la Fiorentina di Pioli – che sarà sostenuta da 26.000/28.000 tifosi – non può permettersi altro risultato che la vittoria, non solo e non tanto per continuare a restare aggrappata al gruppo Europa League, quanto per ricominciare a vincere dopo tanti, troppi pareggi e una recente sconfitta.

Articolo precedenteFuturo Chiesa, plusvalenza, Europa, offerte monstre: 100 verità, zero certezze.
Articolo successivoGasperini dà il buon esempio: espulsione e rissa nel tunnel | VIDEO |

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui