Le parole del presidente della Lega Italia Calcio Serie A Gaetano Miccichè fanno riflettere: “Su Super Coppa e Coppa Italia in Cina si può ragionare“. Intanto però le date delle semifinali di questa edizione della Coppa Italia, a meno di un mese, non sono state ufficializzate.

Nel corso di un vertice nella sede della Figc a Roma tra il ministro Shen Haixiong e i vertici del calcio italiano, sono state discusse alcune future collaborazioni. Il presidente della Lega Calcio, Micciché ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito: “Serie A in Cina? Credo che non sia una strada percorribile per i prossimi anni, si può ragionare sulla Supercoppa e su alcune partite di Coppa Italia“. Una sinergia soprattutto economica che punta ad attrarre capitali e spettatori dal mercato più grande del mondo. Come ha chiosato Micciché: “Dalla collaborazione nostra per quanto riguarda per esempio il VAR, alle sponsorizzazioni, ai nostri match che si possono organizzare anche in Cina, o magari quelli cinesi da mettere in scena in Italia“.

Dei tifosi italiani invece la Lega Calcio sembra curarsi molto meno, perché ad oggi – quando mancano quattro settimane all’evento – non sono state ufficializzate le date delle due semifinali di Coppa Italia 2018/2019.

Milan Lazio e Atalanta Fiorentina saranno giocate fra il 24 e il 25 aprile, ma ancora certezze non ce ne sono. Nonostante i biglietti per gli stadi, come quello di Bergamo, siano già in vendita con un calendario preciso. Nonostante il sindaco di Firenze ipotizzi un accordo con le ferrovie per un treno speciale per i tifosi viola.

Se la Lega Calcio avrà intenzione di far giocare le prossime partite di Coppa Italia in Cina, i tempi decisionali dovranno essere necessariamente più brevi perché in quel caso lo spostamento sarà davvero impegnativo…

 

Articolo precedenteBenassi, la prima volta da capitano proprio contro il Toro?
Articolo successivoAtalanta Fiorentina: data della semifinale di Coppa Italia e info biglietti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui