Su Kalinic Corvino ha le idee chiare. 27/28 milioni di Euro entro 10 giorni, oppure il giocatore sarà fuori dal mercato.

Nikola Kalinic è arrivato in ritiro e ha parlato con il nuovo tecnico Pioli. L’intenzione del giocatore è quella di cambiare aria. Del resto si era esposto chiaramente: “Il mio ciclo in viola è chiuso, voglio andare al Milan“. C’è però da convincere la Fiorentina a cederlo. Il direttore Corvino chiede 30 milioni di Euro. Con pochi sconti a chicchessia. La società che più insistentemente si è avvicinata alla Fiorentina è il Milan, con il quale la trattativa resta viva. I rossoneri però sembrano avere virato su Aubameyang del Borussia Dortmund. Con un investimento decisamente di maggiore portata.

Nel frattempo a Moena è arrivato anche Babacar. Il giocatore vuole capire le intenzioni della società nei suoi confronti. Chiede spazio e maggiori opportunità. Pioli si prenderà il suo tempo per valutarlo dal punto di vista tecnico-tattico e motivazionale. Nel frattempo il Besiktas si è fatto sotto. Si parla di un’offerta 8,5 milioni di Euro per il cartellino.

Articolo precedenteBernardeschi rientra da Ibiza: multa della Fiorentina e Juve vicinissima
Articolo successivoKalinic lascia il ritiro di Moena. Il comunicato di ACF Fiorentina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui