Arriva la decisione del giudice sportivo e Nikola Kalinic viene sanzionato con due giornate di squalifica.

Il rosso diretto a partita terminata, una rarità, costa due giornate a Nikola Kalinic che salta la gara interna con l’Inter e quella a Palermo. Ecco il comunicato stampa del sito della Lega Calcio che sanziona le due giornate per espressione ingiuriosa, come da referto dell’arbitro Mazzoleni.

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A
Gare del 15 aprile 2017 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 18 aprile 2017, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate: 187/490 COMUNICATO UFFICIALE N. 187 DEL 18 aprile 2017

CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
KALINIC Nikola (Fiorentina): per avere, al termine della gara, rivolto all’Arbitro espressione ingiuriosa.

Articolo precedenteCognigni sui torti arbitrali “Eleganza non significa debolezza”
Articolo successivoNestorvski è lui il dopo Kalinic? Sul macedone Fiorentina, Lazio e Siviglia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui