Nikola Kalinic incontra Corvino. Il croato ribadisce la sua volontà di essere ceduto. Il Milan come scelta.

Ricapitoliamo i punti fermi legati al triangolo Kalinic-Fiorentina-Milan.

  1. Kalinic vuole cambiare aria. Il suo sogno è il Milan.
  2. Il Milan cerca un attaccante. Un nome degno del faraonico calciomercato rossonero. Belotti e Aubameyang i sogni proibiti.
  3. La Fiorentina ha un contratto in mano e una cifra da realizzare per il cartellino.

La situazione pare in stallo. Ma non troppo. Ieri il croato ha chiesto un incontro con Pantaleo Corvino. Secondo Premium Sport per ribadire quanto al punto numero 1. Nel frattempo Fassone e Mirabelli hanno dovuto fermare la ricerca del top player di attacco per netto over budget. La Fiorentina è pronta a trattare il prezzo iniziale di 30 milioni di Euro. Così stando le cose, dopo Ferragosto la vicenda Kalinic Milan dovrebbe risolversi. La società milanese dovrà fare uno sforzo e alzare la prima offerta di 22 milioni di Euro. A 25 milioni l’affare potrebbe chiudersi. Per il giocatore pronto un quadriennale da 3 milioni di Euro a stagione.

Articolo precedenteLaxalt, l’agente conferma: “La Fiorentina concretamente sul giocatore”.
Articolo successivoEysseric: l’attesa è finita! Visite mediche e firma per il trequartista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui