Sul sito sportivo francese Sofoot.com analisi della giornata di Serie A. La noia di un campionato ‘nato’ finito e il guizzo dato dalle sfide come quelle fra Atalanta Fiorentina.

Che noia che barba. La Juventus è ancora imbattuta in questa stagione di Serie A. Ieri sera ha battuto il Napoli al San Paolo e si è cucita 3/4 di scudetto, l’ottavo consecutivo sulla maglietta. Tutto facile, anche troppo. Ecco così che sul sito specializzato Sofoot.com si paragona la Serie A ad un campionato norvegese o bielorusso dove squadre come RosenborgBATE Barisov lasciano alle concorrenti solo le briciole. L’unico sussulto che ha scosso lo Stivale pallonaro in questi 4 giorni è stato il doppio confronto fra Atalanta e Fiorentina avversarie nella semifinale di Coppa Italia e poi nel successivo turno di campionato. Il bilancio è stato scoppiettante: dieci gol segnati, rovesciamenti continui di campo, alto tasso tecnico (Federico Chiesa e Josip Ilicic su tutti) e tanta, tanta intensità di gioco.

E ancora, due statistiche per confermarlo: l’Atalanta è attualmente il secondo miglior attacco di Serie A, con 54 reti segnate contro le 55 della Juventus. Mentre la Fiorentina, rinvigorita in attacco dall’arrivo di Luis Muriel, ha 46 gol nelle ultime dieci partite giocate, con una media di 4,6 gol a match. E quindi? Quindi sì, congratulazioni alla Juventus per la sua vittoria a Napoli (una partita già stata vista mille volte) e il suo ottavo scudetto di fila. Ma questo fine settimana del 3 marzo, noi lo ricordiamo per Atalanta Fiorentina.

Fonte: sofoot.com
Articolo precedenteVAR tifosi Spal abbandonano spalti, le parole di Mattioli. VIDEO.
Articolo successivoIl pianto di Ilicic per Astori e il retroscena sulla malattia. VIDEO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui