Questa sera, allo stadio San Siro, andrà in scena l’ultimo quarto di finale tra Inter e Fiorentina. Secondo le ultime indiscrezioni Iachini dovrebbe puntare su Badelj, favorito su Eysseric. I nerazzurri si affideranno alla coppia Lautaro-Sanchez. Commisso sarà presente in tribuna.

Fiorentina, Badelj in vantaggio su Eysseric

La Fiorentina si appresta a scendere in campo, questa sera, nel quarto di finale di Coppa Italia contro l’Inter a San Siro. Iachini deve valutare se e quanto fare turnover, anche in vista della sfida contro la Juventus di domenica prossima. Sicuro assente del match del Meazza sarà il capitano German Pezzella, espulso agli ottavi contro l’Atalanta. Per quanto riguarda portiere e attacco non ci sono particolari dubbi. Tra i pali ci sarà Terracciano, come contro l’Atalanta, mentre in difesa sarà scelto il trio CeccheriniMilenkovic-Caceres, considerate le squalifiche degli ultimi due contro la Juventus.

Il primo grande dubbio riguarda il centrocampo, dove però il ballottaggio sembra essere stato vinto da Badelj: al posto dell’infortunato Castrovilli giocherà il croato, accostato nelle ultime ore alla Lazio (LEGGI QUI). Eysseric potrò giocarsi le sue chance a partita in corso come già contro il Genoa. Con Badelji ci saranno i soliti Pulgar e Benassi. Sulle fasce agiranno Lirola Dalbert, mentre in attacco ecco il secondo dubbio di Iachini. Ne vanno scelti due tra VlahovicCutrone Chiesa: secondo la maggior parte dei quotidiano italiani, a scendere i campo saranno i due attaccanti italiani. Vlahovic subentrerà quasi sicuramente per la solita staffetta con l’ex Milan.

Inter, Sanchez al posto di Lukaku

La partita di questa sera contro la Viola è fondamentale per l’Inter di Antonio Conte. La squadra nerazzurra sta vivendo un periodo non semplice in quanto nel mese di gennaio ha inanellato solo pareggi, scivolando a meno tre dalla Juventus capolista. Contro la Fiorentina vuole rialzarsi conquistando la semifinale della Coppa Italia. Per farlo, il tecnico sceglie una coppia d’attacco inedita, figlia anche delle decisioni del giudice sportivo:visto che Lautaro Martinez dovrà saltare i prossimi due turni di campionato, sarà l’argentino a fare coppia con Alexis Sanchez, chiamato a mostrare il suo valore. In panchina andrà Lukaku, e con lui il nuovo acquisto Eriksen: da capire se il danese potrà già essere inserito a partita in corso. Fiducia a Ranocchia e Bastoni. Ancora titolare Ashley Young.

Le probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, Ranocchia, Bastoni; Candreva, Vecino, Borja Valero, Barella, Young; Sanchez, Lautaro Martinez. All. Conte

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano, Ceccherini, Milenkovic, Caceres, Lirola, Benassi, Pulgar, Badelj, Dalbert, Chiesa, Cutrone

Commisso a San Siro. E poi il mercato

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso è atteso quest’oggi a San Siro per assistere alla partita contro l’Inter in programma alle 20:45. Dopo la partita sarà la volta del mercato. Le ultime 48 ore della sessione invernale saranno decisive per dare a Iachini quei giocatori che mancano nella rosa: un difensore e un centrocampista. Per il centrocampo rimane calda la pista che porta ad Alfred Duncan, per il quale balla una differenza di pochi milioni. Rimane da tener d’occhio anche l’interesse per Cassata, di proprietà del Sassuolo ma in prestito al Genoa. Più semplice arrivare ad un difensore, dove i soliti Juan JesusIgor Dell’Orco restano in pole.

Credits foto @violachannel.tv

Articolo precedenteBadelj fuori dai piani di Iachini: possibile ritorno alla Lazio?
Articolo successivoMercato Fiorentina, Kouamè ad un passo. Chiesto Paquetà al Milan

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui